giovedì 3 maggio 2012

Pulenta e brüscitt



Primo Maggio vacanza e pranzo dalla mamma!
Giornata fredda e uggiosa poco primaverile e più simil-autunnale adatta ad un piatto tipico della tradizione milanese: Pulenta e brüscitt.

Ingredienti per 5 - 6 persone

Per i brüscitt:

  • 1.300 gr di polpa di manzo tritata a coltello o coi fori grandi del tritacarne
  • 1 cipolla dorata o bianca
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scatola di pomodori pelati
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
Per la polenta:

  • 650 gr di farina di mais bramata
  • 2,5 lt acqua
  • sale 
  • olio

Procedimento (così come fa la mamma):

Tritare finemente la cipolla e soffriggerla in padella con un filo di olio evo. Aggiungere la carne e farla rosolare in modo uniforme bagnandola poi con il vino bianco. Evaporato il vino aggiungere la carota a pezzettini, il sedano e i pomodori pelati passati nel setaccio a fori medi. Aggiustare di sale e pepe e cuocere per circa 1 ora a fuoco lento aggiungendo il brodo quando necessario per non far asciugare la carne.
Nell'apposito paiolo di rame (o in mancanza in una pentola capiente) portare ad ebollizione l'acqua, aggiungere l'olio, salare e versare a pioggia la farina di mais e cuocere per 40 minuti rimestando con un cucchiaio di legno.
La polenta è pronta quando si stacca dalle pareti del paiolo.
A questo punto versarla su un tagliere di legno, lasciarla raffreddare qualche minuto 

mamma al lavoro
ed infine servirla con i brüscitt. 
Brava mamma!

3 commenti:

  1. Brava mamma!!
    Che buona la polenta!
    E con quei brüscitt deve essere una squisitezza.
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Grazie Anna,
    mia mamma è eccezionale!
    A prestissimo

    RispondiElimina
  3. Anche se fa caldo .... me ne mangerei lo stesso una porzione!!

    RispondiElimina