domenica 22 luglio 2012

Barchette di melanzane con spaghetti

Estate, l'orto è ricco, verdura profumata e rigogliosa fa capolino dal banco del fruttivendolo e noi non riusciamo a resistere; ecco che allora il nostro "critico culinario" torna con delle melanzane carnose ed invitanti e molto diplomaticamente esclama: "E' da un pò che non mi cucini le barchette di melanzane..." 
Queste barchette sono meravigliose, un piatto poliedrico e semplice, che può essere preparato anche in anticipo per passarlo successivamente in forno e gustarlo in tutta la sua esplosione di sapori. 
E' stata una delle mie prime ricette da sposina che è bello assaporare ancora oggi in famiglia.
Ingredienti:
  • 150 gr di spaghetti
  • 2 melanzane medie
  • 1 spicchio di aglio
  • passata di pomodoro home made oppure bio
  • olio evo
  • sale q.b.
  • pane grattuggiato
  • parmigiano reggiano o grana padano 
  • prezzemolo
  • basilico
  • zucchero q.b.
procedimento:
Abbiamo ridotto il picciolo delle melanzane e dopo averle lavate le abbiamo tuffate in acqua salata bollente lasciate sobbollire per circa una decina di minuti (dipende dalla dimensione della melanzana). Le abbiamo scolate, tagliato il picciolo divise in due e, dopo averle lasciate un pò raffreddare, le abbiamo scavate per ricavarne la polpa
che, privata dei semi, abbiamo tagliato a cubetti e soffritto con un filo di olio e lo spicchio di aglio
aggiunto la passata di pomodoro, sale, un pizzico di zucchero e il basilico, abbiamo terminato la cottura. 
Nel frattempo abbiamo lessato gli spaghetti in acqua salata e li abbiamo scolati molto al dente, conditi con parte del sughetto di melanzane, riempito le barchette precedentemente spennellate con un pò di olio evo e sale, messo ancora un pò di sugo
e
  • per la versione veg abbiamo spolverato con il mix di pane grattuggiato e prezzemolo tritato 
  • per la versione vegetariana al mix si aggiunge anche il parmigiano 
Abbiamo infine irrorato con un filo di olio evo, infornato a 200° per circa 15 minuti 
Buon appetito...
"braccio destro" in azione
se arriva a tavola!

8 commenti:

  1. Spelndida questa ricetta, la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  2. che ideona!!! Brava! è una ricetta bellissima!

    RispondiElimina
  3. Questa e' una ricetta che mi piace sia per la presentazione che per la sua bonta'! Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Bhe devo dire che piacerebbe anche a mio marito ...per cui la provero!
    mi piace sopratutto la spolverata finale e la passata al gril che rende tutto molto come si dice qui "crusti"!
    Ciao francesca

    RispondiElimina
  5. @cinzia
    @merincucina
    @giovanna
    @francesca
    Grazie a tutte, se la provate non la lasciate più soprattutto se piace agli uomini di casa!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Queste me l'ero persa ;)))
    Che bell'idea metterci gli spaghetti, piatto ricco mi ci ficco!!!
    Che dita lunghe che ha il braccio destro ;-)
    Abbracci :D

    RispondiElimina
  7. Ma dai ma che idea strepitosa, non ho mai pensato di farcirle con la pasta....mi piace assai!!! un piatto unico ricchissimo e sano!! brava!

    RispondiElimina
  8. @ anna
    Grazie, il braccio destro non si lascia scappare mai l'assaggio!
    Abbracci ;D

    @artù
    Grazie! Buon fine settimana.

    RispondiElimina