lunedì 27 agosto 2012

Crostata di fragole, buon compleanno mamma!

Sabato 25 agosto è stato il compleanno di mia mamma. Preziosa, importante, nonna premurosa e sempre presente, grazie mamma!
Per la sua festa abbiamo preparato questa classica crostata con tanti baci di fragole rosse perchè possa "sentire" quanto le vogliamo bene.
La preparazione della frolla la trovate qui

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 6 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • 70 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone (due pezzettini)
Per la decorazione:

  • 2 cestini di fragole del Trentino
  • gelatina per dolci

Procedimento:
Abbiamo preparato la pasta frolla e venerdì sera l'abbiamo cotta in bianco così: prima abbiamo steso la frolla sottile e l'abbiamo adagiata nella teglia foderata di carta forno, pareggiato i bordi e bucherellato la superficie con una forchetta, l'abbiamo ricoperta con un foglio di carta forno, riempita di ceci secchi e poi infornata per 40 minuti circa a 180° in forno già caldo, a metà cottura abbiamo rimosso carta e i ceci per permettere la doratura del guscio. Nel frattempo abbiamo preparato la crema pasticcera: abbiamo prima riscaldato 400 ml di latte con la bacca di vaniglia e la scorza di limone, lasciato poi ad intiepidire. Abbiamo montato i tuorli con lo zucchero, aggiunto la farina, i 100 ml di latte rimanenti e unito il composto al latte intiepidito privato della bacca di vaniglia e della scorza di limone. Messa la pentola sul fuoco moderato abbiamo portato dolcemente ad ebollizione continuando a mescolare sino ad ottenere la densità desiderata. Tolta dal fuoco, raffreddata rapidamente sempre mescolando, l'abbiamo trasferita in un contenitore ermetico e messa in frigorifero.
Sabato mattina abbiamo assemblato il nostro dolce: nel guscio fragrante e profumato abbiamo messo uno strato di crema pasticcera, avevamo abbondato con la dose così ne è avanzata un pò che non è andata sprecata il "braccio destro" ha provveduto, abbiamo adagiato le fragole precedentemente pulite e poi abbiamo ricoperto con gelatina per dolci.
Faceva caldo e la crema ha faticato a "tenere" una volta fuori dal frigorifero, così per la prossima volta, aggiungeremo ancora un pò di farina oppure agar agar.
Dopo un ottimo pranzo al ristorante siamo andati a casa sua e gustato la crostata "tirandole" le orecchie... non si dice quante volte!
Buon compleanno mamma!

5 commenti:

  1. Adoro la crostata di fragole, è un dolce semplice, ma squisito. Ti è venuta veramente bene!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri mamma di Maria Vittoria, cento di questi giorni :D
    Vedo che è stata ben festeggiata, avrei mangiato anch'io una fetta di questa delizia.
    Un abbraccio al duo più affiatato del web ;-)

    RispondiElimina
  3. @ Cinzia
    Grazie!

    @anna
    Grazie carissima, riferirò alla mamma i tuoi squisiti auguri!

    RispondiElimina
  4. Questa crostata è bella, dolce e sicuramente assomiglia alla tua mamma....auguri da parte mia in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Artù, è vero la mia mamma è fantastica. Ha avuto una vita "in salita" ma è sempre in piedi forte e dolce.
      I tuoi auguri sono graditissimi!

      Elimina