martedì 6 novembre 2012

Quanti modi di fare e rifare: le lasagne di Panissa

L'appuntamento di Novembre è da Nanocucina con le buonissime lasagne di Panissa. Un piatto nato "tra Piacenza e Lodi"  da noi "rifatto" in base ai nostri gusti personali, così squisito da meritarsi un 10 e lode da tutta la famiglia, e la richiesta di ripeterlo prestissimo. 
Le 4 porzioni piccole indicate nella ricetta originale in casa nostra si sono trasformate in 3 porzioni grandi, con grande soddisfazione del palato!
E' un "mangià lungu" come si dice qui, ovvero che richiede un pò di tempo per la sua preparazione, ma il risultato ripaga ampiamente del lavoro svolto con un piatto gustoso e completo dal punto di vista nutrizionale, così da farlo semplicemente seguire da una porzione di frutta fresca 

Ingredienti per la panissa:
  • 150 gr di farina di ceci noi farina bio di ceci coltivati in Italia
  • 500 ml di acqua tiepida
  • sale  
  • poco olio EVO
Ingredienti per il condimento:
  • 1 broccolo noi 160 gr di broccoli e 200 gr di zucca
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 acciughe sott'olio noi non le abbiamo usate
  • peperoncino q.b noi non lo abbiamo messo
Per la besciamella:
  • 400 ml di latte intero noi 500 ml di latte intero 
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina 00 noi 50 gr di farina 00
  • sale
  • 30/35 gr di pecorino romano noi grana padano
  • noi abbiamo aggiunto una spolverata di noce moscata
Procedimento
Per ragioni di tempo ed organizzative il piatto è stato preparato in due tempi: la sera prima è stata cotta la panissa per condirla ed infornarla il giorno seguente.
Abbiamo preparato la panissa come da istruzioni: in una pentola antiaderente, presa in prestito da mamma nonchè nonna Luigia, abbiamo stemperato la farina di ceci con due cucchiai di olio Evo nell'acqua tiepida, versandola poco alla volta e mischiando con una frusta per non formare i grumi. Abbiamo cotto la panissa a fuoco basso (come da istruzioni al minimo) per mezz'ora mescolando energicamente e ininterrottamente.
Merito della favolosa pentola della mamma, contrariamente alle previsioni, non si è attaccata!
L'abbiamo versata in un contenitore rettangolare leggermente unto, lasciata raffreddare, coperta e riposta in frigorifero.
La mattina successiva abbiamo tolto la panissa dal frigorifero, lavato e cimato il broccolo, pulito e tagliato a julienne la zucca e poi cotto le verdure in due padelle separate: quanto al broccolo con un filo di olio Evo insaporito con spicchio di aglio, un pò di acqua e sale q.b.
quanto alla zucca con un filo di olio Evo, un pò di acqua e sale q.b.
Abbiamo preparato la besciamella facendo prima il roux con burro e farina e poi aggiunto gradatamente il latte tiepido, regolato di sale, spolverato con la noce moscata e cotto a fuoco lento sempre mescolando sino alla consistenza desiderata.
Ora non rimaneva che assemblare il piatto: abbiamo messo un velo di besciamella con una spolverata di grana in una pirofila da 26 x 16 cm distribuito la panissa tagliata a fettine ricoperta con besciamella, grana, zucca e broccoli, sino a formare due strati
aggiunto qualche fiocco di burro
ed infornato a 180° per circa 30 minuti e dopo averla sfornata,
contrariamente alle istruzioni l'abbiamo gustata non bollente ma appena tiepida... 
una vera bontà, grazie Nanocucina! 
Un grazie anche ad Anna ed Ornella per averci fatto conoscere le lasagne di Panissa!
Il prossimo appuntamento è per il 06/12/12 da Vickyart con i mostaccioli napoletani.

36 commenti:

  1. Buongiorno cari Maria Vittoria e Bracciodestro
    Che meraviglia...anche stamattina, nelle cucine delle mie amate Cuochine si diffondono aromi invianti e golosi! Grazie per averci preparato questa stupenda versione delle lasagne di panissa!
    A ritrovarci il 6 di dicembre con i “Mostaccioli napoletani”!
    Un abbraccio
    La Cuochina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cuochina, al 6 Dicembre!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Aspettavo proprio la tua versione, l'hai resa speciale, come tutto quello che cucini! hai estro e manualità...sei troppo brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima,ora vengo a trovarti!
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazie per i bellissimi messaggi che mi lasci sempre!

      Elimina
  3. mmm buona con l'aggiunta della zucca!! da provare anche così! ottima! ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie, e il prossimo mese vengo nella tua cucina!

      Elimina
  4. Bella con la zucca, ne ho due enormi, la provo subito, lo sai che neppure a me si è attaccata? chissà...buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Misteri... Provala, a noi è piaciuta moltissimo!
      Buona serata.

      Elimina
  5. golosissime....che bontà!
    bacio

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Grazie Stella,
      a noi piace molto la zucca!
      Buona serata.

      Elimina
  7. Che meraviglia, una versione super golosa! Anche la zucca a far compagnia ai broccoli, da rifare al più presto!!
    Grazie a tutti voi, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Ornella,
      hai ragione da rifare assolutamente!!!!
      Buona serata

      Elimina
  8. Che delizia che devono essere, mai provate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale, sono veramente squisite!
      Grazie e buona serata.

      Elimina
  9. Già solo a vedere i colori della zucca e delle cimette di broccoli mette allegria.
    Questa volta Bracciodestro non ha collaborato??
    Con una versione così invitante aspettavo la foto con la sua forchetta in movimento :D
    Un abbraccio a tutti e tre ;))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima,
      la fotografa era concentrata ad assaporare questa delizia...comunque un "topino" ha mangiucchiato broccoli e zucca durante la preparazione!
      Un abbraccio grande da tutti noi ;)))
      Buona...giornata!

      Elimina
  10. bello questo mix di broccoli e zucca, allefgro e colorato oltre che sano, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania!
      Un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  11. Ciao Maria Vittoria piacere di conoscerti, mi piace molto l'idea della zucca con i broccoli, hai avuto una bellissima idea! Ti aspetto da me, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, passo a trovarti!
      Buona serata

      Elimina
  12. "mangià lungu" e` bellissimo....e bella colorata questa versione mette allegria solo a guardarla!
    farncesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, anche la tua farina che ride è bellissima...

      Elimina
  13. mi piace con la zucca..... sia per il gusto che per i colori, grandiosa! bacioni elena

    RispondiElimina
  14. Ciao buona giornata, scusa se passo con un giorno di ritardo da te. Allora: mi piace tantissimo l'utilizzo anche della zucca, rende il piatto ancora più di stagione e lo migliora nei colori.

    RispondiElimina
  15. Ciao Vittoria!
    Mi piace l'aggiunta della zucca! Complimenti! ;)
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  16. Ottima idea l'aggiunta di zucca! Ha dato pure un tocco di allegria!
    Baci!

    RispondiElimina
  17. ciao Vittoria,
    è un post con fotografie bellissime, sei
    stata bravissima.
    Le tue lasagne devono essere state "semplicemente" fantastiche!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  18. Wow con la zucca.... magnifici colori e sicuramente magnifici sapori. Grande :)

    RispondiElimina
  19. @ elena
    Grazie Elena, buona settimana!
    @ Ecco le cose che piacciono a me
    Grazie, zucca e ceci sono stati un'accoppiata vincente. Buona settimana!
    @Emanuela - Pane, burro e alici
    Graze Emanuela, alla prossima, e buona settimana!
    @mm_skg
    Grazie, baci a te e buona settimana!
    @apelaboriosa
    Grazie apine, buona settimana!
    @Anna Musolino
    Grazie Anna, buona settimana!

    RispondiElimina
  20. buona anche con la zucca! quello che mi piace di questa ricetta è il poter variare con tante verdure!

    RispondiElimina
  21. Sono d'accordo con Dauly, tutte le verdure sono adatte a queste lasagne. Anche la tua versione è da copiare!!!

    RispondiElimina
  22. E' un piatto irresistibile, Vittoria. La zucca, quando è di stagione, è sempre presente nella mia cucina. La adoro! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, senza l'iniziativa dei Quanti modi di fare e rifare non avrei mai assaggiato questo piatto delizioso!
      Buone vacanze!

      Elimina