domenica 8 gennaio 2017

Quanti modi di fare e rifare le Orecchiette con le cime di rapa

Iniziamo il nuovo anno dei Quanti modi di fare e rifare a casa della Cuochina per cucinare insieme un piatto regionale buonissimo: le orecchiette con le cime di rapa (alla quale vi rimandiamo per la ricetta originale). Le abbiamo gustate molte volte ma mai ci eravamo cimentati nella loro preparazione casalinga ed ora, che grazie alla Cuochina ed al suo passo-passo abbiamo imparato come farle, addio orecchiette già confezionate!
Noi abbiamo usato un poco di farina integrale perciò l'impasto ha richiesto un poco più di acqua, la pasta è risultata soda ma ben lavorabile. Le prime orecchiette formate erano più... orecchie da elefante date le dimensioni; poi abbiamo capito come fare, abbiamo lavorato spediti sebbene con qualche imprecisione mentre, nel tepore della nostra cucina, dalla finestra ammiravamo la coltre di ghiaccio che ricopriva tetti, campi ed alberi.
Per il resto ci siamo attenuti alla gustosissima ricetta proposta e ci riteniamo molto soddisfatti delle nostre prime orecchiette home made!

Ingredienti per 4 porzioni:
  • 150 g di semola rimacinata
  •   75 g di farina debole
  •   75 g di farina integrale
  • 170 ml di acqua 
  • sale dolce di Cervia due pizzichi
  • 1 kg di cime di rapa pulite e lavate (peso dopo la cottura circa 600 g)
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 acciughe salate 
  • peperoncino a pezzetti
  • olio evo
Procedimento:
Abbiamo impastato le farine con l'acqua tiepida iniziando con 100 ml ed aggiungendo altra acqua gradatamente ed il sale. Abbiamo formato un panetto non troppo morbido, messo in una ciotola, coperto e lasciato riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.
A questo punto abbiamo seguito il passo passo della Cuochina: 

1 - abbiamo steso un pezzo di impasto allungando un cordoncino di circa 7 mm di diametro 
2 - con un coltello abbiamo tagliato piccoli pezzetti, un centimetro circa, che abbiamo trascinato col coltello rigirandoli sul pollice per formare un cappuccio

abbiamo allineato le orecchiette, per ora meravigliosamente imperfette, su una teglia ricoperta da carta forno ultimando il panetto.
Abbiamo cotto le cime di rapa in acqua bollente non salata, scolate con il ramaiolo e, dopo aver salato l'acqua, vi abbiamo cotto le orecchiette per circa 5 minuti dalla ripresa dell'ebollizione


abbiamo scaldato l'olio con l'aglio, il peperoncino, l'acciuga, unito  le cime di rapa ed infine le orecchiette scolate. 
Abbiamo saltato la pasta, aggiustato di sale e peperoncino e gustata calda, che bontà!

Buon appetito,
da fare e rifare!
Ringraziamo la Cuochina per averci ospitati nella sua cucina, per la semplice e gustosa ricetta, e per il suo prezioso passo-passo con video esplicativo.
Un grazie anche ad Anna e  Ornella per il loro lavoro.
Il prossimo appuntamento è per il 12/02/2017 alle ore 9,00 per gustare insieme la Cicerchiata
Un grazie a tutte le Cuochine che passeranno di qui!

7 commenti:

  1. Ben ritrovati cari Maria Vittoria e Braccio D.!
    Nel ringraziarvi di cuore per questa golosissima versione delle Orecchiette con le cime di rapa, Cuochina, Anna e Ornella vi augurano un fantastico 2017!!
    Che porti benessere, salute e ci ritrovi sempre insieme a preparare deliziose leccornie nella grande, allegra cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare! Il prossimo appuntamento, il 12 di febbraio, sarà con un altro, golosissimo piatto regionale italiano: la Cicerchiata !
    Vi aspettiamo!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Bellissima e buonissima questa versione!

    Ho scoperto oggi il tuo bellissimo blog e mi sono immediatamente unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va di ricambiare ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia! le vostre orecchiette sono così invitanti, davvero uno spettacolo, con la farina integrale saranno state favolose, complimenti!
    Buona domenica, a presto ...

    RispondiElimina
  4. Meravigliosamente imperfetti? E cosa devo dire io delle mie orecchiette???
    Bravissime, davvero :)

    RispondiElimina
  5. Bella l'idea della farina integrale non sono imperfette anzi,sono sicuramente migliori delle mie. ciao

    RispondiElimina
  6. ciao Maria Vittoria e B.D.
    troppo divertente,
    anche noi abbiamo fatto così,
    la foto con il video che illustra come fare le orecchiette sul tavolo della cucina e filoncino pronto per essere lavorato!!
    Le vostre orecchiette sono davvero ben riuscite!!Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  7. Anch'io ho utilizzato farina integrale, ma le tue sono venute molto meglio...comunque buonissime!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina